Pubblicità

Ricerca: alcool e droga causano danni permanenti al feto

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 308 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Organi genitali maschili piu' piccoli della norma, tendenza ad accumulare chili di troppo, ritardo mentale e disturbi psichici. Questi alcuni dei danni permanenti che il bebe' rischia se la mamma consuma alcool o droga durante la gravidanza. A elencare i pericoli sono due studi coordinati dallo psichiatra infantile Hans-Christoph Steinhausen dell'universita' di Zurigo, pubblicati sul 'The Journal of Pediatric' e sull'European Addiction Research'.

Si tratta dei primi risultati sugli effetti a lungo termine della dipendenza delle future madri da sostanze da abuso quali appunto alcolici o droghe 'pesanti'.Nella prima indagine, Steinhausen e colleghi hanno analizzato le conseguenze della dipendenza da alcol in gravidanza sui primi 20 anni di vita del bimbo. Dalle osservazioni emerge che, se alcuni difetti quali ad esempio le deformazioni del cranio e del viso si correggono da soli, altre anomalie restano 'indelebili'.

Tratto da "droghe.aduc.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

News Letters

0
condivisioni