Pubblicità

Ricerca, resi trasparenti embrioni di topo per studiarne il cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 304 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I ricercatori dell'Istituto di neuroscienze Riken di Wako, nei pressi di Tokyo, coordinati dall'esperto Atsushi Miyawaki, hanno creato embrioni di topo trasparenti. L'obiettivo? Osservare lo sviluppo del cervello dei roditori per identificare i più piccoli vasi sanguigni e le connessioni nervose ad una profondità di alcuni millimetri.

 


Questo importante passo in avanti è stato reso possibile grazie all'uso di un reagente acquoso chiamato "ScaleA2" che ha consentito di scolorire i tessuti senza alterarne forme e proporzioni.
Osservando attraverso i tessuti trasparenti, gli esperti sono stati in grado di visualizzare la corteccia cerebrale, l'ippocampo e la materia bianca del cervello negli embrioni di topo. Le immagini in 3D sono state poi pubblicate su 'Nature Neuroscience'.

 

 

Tratto da: "barimia.info" - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters

0
condivisioni