Pubblicità

Ricerca USA: lo stress emotivo fa male al cuore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 283 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Londra - Che uno stress fisico acuto, come un trauma o un intervento chirurgico possa stimolare l'insorgenza di effetti cardiovascolari non e' certo una novita': ora, pero', anche gli stress emotivi vengono sempre piu' riconosciuti come fattori di rischio per questi tipo di eventi.

Per fare il punto sulla situazione, Daniel Brotman e colleghi, del Johns Hopkins Hospital di Baltimora, hanno analizzato tutta la letteratura scientifica sul tema pubblicata tra il 1990 e il 2006. ''Dalla nostra analisi emerge con chiarezza che uno stress emotivo forte puo' avere conseguenze negative sul sistema cardiovascolare'', spiega Brotman dalle pagine della rivista Lancet. Gli esempi in effetti non mancano: subito dopo il terremoto di Los Angeles del 1994, il numero di persone dell'area colpite da arresto cardiaco anche senza essere state non ferite e' risultato cinque volte superiore alla norma. Anche stress di tipo cronico, tuttavia, possono avere effetti deleteri; si sa, per esempio, che nel mese successivo al decesso di un coniuge, la mortalita' per tutte le cause e in particolare per eventi cardiovascolari cresce.

Tratto da "Cybermed.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni