Pubblicità

Ridere fa bene alla salute dei vasi sanguigni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 284 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Ridere è un toccasana per mantenere i vasi sanguigni in salute ed aiutarli a funzionare al meglio. È quanto dimostrato in una ricerca condotta alla School of Medicine dell’Università del Maryland, di Baltimora, presentata nel corso della Sessione Scientifica del convegno dell’American College of Cardiology ad Orlando, in Florida. Ridere dilata le pareti dei vasi aiutando il flusso di sangue, ha riferito il coordinatore dei lavori Michael Miller.

Lo studio è un’ulteriore evidenza di quanto le nostre emozioni influenzino il benessere del nostro organismo. La ricerca, ha raccontato Miller, ha coinvolto 20 persone, dieci uomini e dieci donne di un’età media di 33 anni, tutti sani e non fumatori. Al campione sono stati proposti a distanza di 48 ore l’uno dall’altro 16 minuti di due diversi film, una commedia e un film drammatico. La loro capacità circolatoria basale è stata misurata prima dello spettacolo fermando il flusso dell’arteria brachiale con un laccio emostatico annodato sul braccio; sciolto il laccio, con uno strumento ad ultrasuoni si è misurato come rispondevano le pareti del vaso alla forza del volume di flusso che il laccio ha fermato davanti al nodo. La stessa misura è stata ripetuta dopo che i volontari hanno visto i film.

Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Area Professionale

Articolo 39 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.39 (Formazione e informazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo...

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Nel linguaggio comune, quando parliamo di fissazioni, ci riferiamo a comportamenti che la persona ha sempre messo in atto, che sono diventati abituali e che la ...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

News Letters

0
condivisioni