Pubblicità

Riduci lo stress… vai in giardino

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 510 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In una società così frenetica, in cui la maggior parte delle persone ha voglia di evadere, sempre più si cercano rimedi per contrastare lo stress. Ed eccone uno che torna alla ribalta dopo qualche tempo di silenzio. Si tratta dell’ortoterapia, altrimenti conosciuta come la pratica rilassante del dedicarsi alle piante, giardinaggio, composizioni floreali, orto e via discorrendo.

 

 

Sembra infatti che una simile passione possa aiutare a migliorare la frequenza cardiaca, ridurre lo stress e tutti gli effetti negativi a esso connessi.
A suggerirlo sono i ricercatori della Corea del Sud che hanno dato il via a due esperimenti per evidenziare le differenze e i benefici di questa “antica” pratica.
Il primo esperimento è stato condotto su 30 persone provenienti da un centro di riabilitazione a Daegu, mentre il secondo su 20 soggetti della casa residenziale di Yeongcheon. Il “padre” della ricerca era il dottor Min-Jung Lee del Dipartimento di Horticultural Therapy presso l'Università Cattolica di Daegu.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Abulia

abulia deriva Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. L'abulia si riferisce sia ad un disturbo dell...

dipendenza da shopping

La sindrome da acquisto compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi che indica il bisogno incoercebile di fare compere, anche senza necessità, ed è anc...

News Letters

0
condivisioni