Pubblicità

Rilassamento ed autoipnosi migliorano la risposta immunitaria

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 302 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nuovi studi condotti sull'ipnosi ed altre tecniche di rilassamento hanno evidenziato che i loro effetti producono anche un funzionamento migliore del sistema immunitario.

"Sembra che ci sia proprio un collegamento tra alcuni stati della mente e l'attività immunitaria dell'organismo - dice il dr.Harold L.Pass, responsabile del Servizio di Psichiatria presso la State University di New York (Suni-Stony Brook)..- Nelle nostre ricerche abbiamo infatti rilevato in maniera evidente, anche se non ancora quantificabile in termini esatti, la costanza di questo legame..".

La ricerca in questione, riportata anche sull'ultimo numero della rivista "Journal of Consulting and Clinical Psychology", ha coinvolto un campione di studenti universitari dell'Università dell'Ohio, sottoponendoli a trattamenti di rilassamento ed auto-ipnosi in sessioni di gruppo per alcune settimane in vista di uno degli esami principali del loro corso di studi.

Le tecniche di rilassamento consistevano in esercizi di respirazione , seguiti da rilassamento muscolare progressivo, immaginazione guidata e suggestioni dirette a migliorare il livello di concentrazione e ritenzione di informazioni in determinati compiti.

Al termine del periodo di preparazione, i soggetti che avevano usato le tecniche di autoipnosi mostravano alle analisi del sangue una attività aumentata dei linfociti T, i globuli bianchi responsabili delle risposte immunitarie dell'organismo.

Questi risultati non sono comunque i primi ad evidenziare il legame tra i fattori in esame; in un'altra ricerca di circa dieci anni or sono, su un campione composto da donne con tumore al seno il sottogruppo che aveva praticato sessioni intensive di tecniche di rilassamento ed autoipnosi risultava essere quello con migliori risultati ottenuti nei confronti della malattia, ciò che suggerisce come il sistema immunitario di quelle donne sia stato sollecitato maggiormente rispetto agli altri soggetti di controllo ed abbia quindi risposto più efficacemente contrastando l'avanzata della patologia tumorale.

"Questi risultati possono essere meglio analizzati e le tecniche descritte utilmente impiegate in diversi settori della medicina, come quello della chirurgia.. - dice la dr.ssa Cathie Atkinson, psicologa presso la Ohio State University (Usa) - ..sempre più medici sono infatti interessati a questo tipo di sinergia nella loro attività coi pazienti… Credo fermamente all'unità tra corpo e mente - conclude la Atkinson - ..e penso che la nostra mente controlli le risposte del corpo più di quanto si sappia..".

(tratto da:" Ease On Down the Road To Health" - HealthScout - Nov.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni