Pubblicità

Rischiare la vita per un estraneo: psicologia dell’eroismo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 288 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In buona sostanza si sa poco del perché alcune persone agiscano con eroismo e altre no. Non sembrerebbe esserci un fattore causale unico, si fonderebbero assieme predisposizioni genetiche ed educazione familiare, talvolta giocherebbe un ruolo importante l’addestramento professionale ad agire velocemente e con efficacia in situazioni critiche, anche laddove queste riguardino altri sconosciuti.


Il prof. Samuel P. Oliner, sociologo alla Humboldt State University ed esperto di comportamento pro-sociale, intervistando sopravvissuti all’olocausto, fu in grado di rilevare che coloro che avevano agito eroicamente spesso provenivano da famiglie in cui esisteva una maggiore propensione all’etica della solidarietà, dell’empatia e della compassione.

Tratto da "Psicocafè.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. ...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

News Letters

0
condivisioni