Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Rischio suicidario nei casi di abuso

on . Postato in News di psicologia | Letto 234 volte

L’abuso sessuale sembra caratterizzarsi come uno dei primi fattori di rischio suicidario tra i più giovani; questa la conclusione di uno studio compiuto recentemente a Sidney (Australia) da parte di un’equipe del Sidney’s Westmead Children’s Hospital che si è occupato dell’incidenza di comportamenti a rischio suicidario tra i bambini abusati sessualmente. Lo studio ha infatti rilevato che i bambini che hanno subito violenze di natura sessuale mostrano una probabilità 10 volte maggiore dei loro coetanei di sviluppare comportamenti suicidari. La ricerca è stata condotta nel tempo su un campione di circa 200 bambini con esperienze di abuso sessuale di età compresa tra i 5 ed i 10 anni; nel campione considerato durante tutto l’arco di tempo delle rilevazioni tre di essi hanno compiuto il suicidio, il 32% lo ha tentato ed il 43% ha mostrato pensieri ricorrenti di suicidio.

Il pediatra Kim Oates, che ha partecipato alla ricerca, ha affermato che questi dati mostrano l’alta incidenza di profondi sentimenti depressivi tra i bambini abusati: “ Abbiamo visto molti di questi ragazzi con un disturbo depressivo già strutturato associato a gravi problemi di autostima..Molti di loro presentano anche problemi comportamentali, incluso le condotte ribelli ed asociali, ed un alto livello di ansia libera..”.

Tratto da: “Abused children more likely to suicide, study shows” - Deutsche Presse-Ag.GmbH

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters