Pubblicità

Risky gambling choises are influenced by a brain connection

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 763 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

One person’s risky bet is another’s exciting opportunity

Slot machine gamblingThe difference between those outlooks comes down to more than just disposition: It turns out that people with a stronger connection between two brain regions have a more cautious financial outlook.

“Activity in one brain region appears to indicate ‘uh oh, I might lose money,’ but in another seems to indicate ‘oh yay, I could win something,'” said Brian Knutson, associate professor of psychology. “The balance between this ‘uh oh’ and ‘oh yay’ activity differs between people and can determine the gambling decisions we make.”

Researchers have tracked activity in those two brain regions – known as the anterior insula and nucleus accumbens – for the past decade, but Knutson was curious how the two work together. Are they directly connected, or do they both influence a different brain region that makes the ultimate decision?

Knowing this could help scientists and policymakers who want to better understand risky decision-making in the context of gambling and addiction and develop more effective interventions.

 

Tratto da Psypost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: gambling risky choices brain connection anterior insula nucleus accumbens decision interventions

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. ...

News Letters

0
condivisioni