Pubblicità

Salute mentale in Cina e discriminazioni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 393 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Specialisti e rappresentanti della salute pubblica cinesi hanno discusso nei giorni scorsi a Beijing un dettagliato piano programmatico per lo sviluppo dei servizi di prevenzione e cura dei disturbi mentali. L'assistenza pubblica per le patologie più gravi, quali depressione maggiore, schizofrenia e demenza, verrà quindi trasformata in base al piano prospettato - attualmente in fase di valutazione conclusiva da parte del Consiglio di Stato - che mira anche ad un superamento delle discriminazioni presenti fino ad oggi in Cina verso i pazienti psichiatrici. Da stime recenti rilevate dal Ministero della Sanità si calcola che in Cina su una popolazione complessiva di oltre 1miliardo e trecentomila persone vi siano circa 16 milioni di individui che soffrono di seri problemi psicologici e che hanno bisogno di cure specialistiche.

A questi numeri vanno aggiunti i circa 30 milioni di giovanissimi cinesi che presentano problematiche comportamentali di varia natura e problemi di abuso e dipendenza derivanti dalla diffusione negli ultimi anni di droghe e alcool.

"La discriminazione verso le persone che soffrono di problemi psicologici gravi - dice la dr.ssaYu Xin, psichiatra - continua ad essere il vero problema da superare che persiste oggi in quanto mancano una adeguata comprensione e diffusione tra la popolazione di corrette informazioni su tali patologie..Il primo passo è dunque quello di favorire una corretta informazione sulla salute mentale, e successivamente avviare programmi di prevenzione e trattamento in maniera capillare..".

Il progetto in questione si propone di raggiungere questi obbiettivi in un periodo decennale, durante il quale verranno estesi a tutta la popolazione, urbana e rurale (che rappresenta attualmente in Cina quella più numerosa ma anche la più svantaggiata in termini di interventi per la salute mentale) e intensificati i programmi riabilitativi e di trattamento a lungo termine delle patologie gravi.

(tratto da:"China to Fight Discrimination by Enhancing Understanding of Mental Disorders" - BBC Monitoring Asia Pacific - Nov.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni