Pubblicità

Salute mentale nel mondo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 331 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Un quarto della popolazione mondiale potrebbe sviluppare patologie psichiche o disturbi neurologici nei prossimi 20 anni, dicono le statistiche riportate in questi giorni dalla World Health Organization. Si prevede che la sola patologia depressiva possa in futuro rappresentare una delle principali cause di sofferenza mentale, stando al costante aumento del numero di persone che oggigiorno si ammalano di questo disturbo. Questi dati hanno la funzione di spingere i governi ad investire risorse in programmi di prevenzione primaria e di assistenza psicologica che potrebbero migliorare lo stato attuale degli interventi in questo ambito della sanità.
Il compito si presenta di non facile soluzione dal momento che un terzo delle Nazioni mondiali impiega oggi meno dell'1% delle proprie disponibilità per fronteggiare problemi di salute mentale e nella maggiorparte dei Paesi sottosviluppati o in via di sviluppo c'è una situazione drammaticamente deficitaria dal punto di vita delle possibilità di intervento sul territorio che vede la presenza di un solo psichiatra per ogni 100.000 abitanti.

(tratto da:"Mainstreaming Mental Health" - Population Today - Nov.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

News Letters

0
condivisioni