Pubblicità

Salute: sondaggio, per 5 italiani su 10 gioco d'azzardo via di fuga da povertà

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 310 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roma, 27 lug. (Adnkronos Salute) - "Cinque italiani su dieci considerano il gioco d'azzardo una concreta opportunità per uscire dalla povertà. Ma è solo un'illusione. A rischio è la loro salute mentale. Controllate dunque parenti e amici che giocano d'azzardo online e non solo. Il gioco distrugge i singoli e intere famiglie". A lanciare l'allarme è Paola Vinciguerra, psicologa, psicoterapeuta, presidente dell'Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico, che commenta così i dati emersi da un sondaggio dell'Associazione.

 

 

L'Eurodap ha diffuso nei giorni scorsi, attraverso il sito www.eurodap.it, un sondaggio per studiare l'orientamento delle persone rispetto al gioco d'azzardo, in questo momento particolare di crisi economica. Sono state 300 le persone, tra i 18 e i 65 anni, che hanno risposto in pochi giorni alle domande proposte.
"Ciò che emerge - spiega la Vinciguerra - è che la gente comune considera il gioco d'azzardo una via concreta attraverso la quale risolvere la povertà. Ricorrono all'illusione delle vincita, ma così rischiano di sviluppare una dipendenza e mettere in atto comportamenti ossessivo-compulsivi. In pochi percepiscono il gioco d'azzardo come pericoloso.

 

Tratto da: "yahoo.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 


 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

News Letters

0
condivisioni