Pubblicità

Salute: sondaggio, per 5 italiani su 10 gioco d'azzardo via di fuga da povertà

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 346 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roma, 27 lug. (Adnkronos Salute) - "Cinque italiani su dieci considerano il gioco d'azzardo una concreta opportunità per uscire dalla povertà. Ma è solo un'illusione. A rischio è la loro salute mentale. Controllate dunque parenti e amici che giocano d'azzardo online e non solo. Il gioco distrugge i singoli e intere famiglie". A lanciare l'allarme è Paola Vinciguerra, psicologa, psicoterapeuta, presidente dell'Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico, che commenta così i dati emersi da un sondaggio dell'Associazione.

 

 

L'Eurodap ha diffuso nei giorni scorsi, attraverso il sito www.eurodap.it, un sondaggio per studiare l'orientamento delle persone rispetto al gioco d'azzardo, in questo momento particolare di crisi economica. Sono state 300 le persone, tra i 18 e i 65 anni, che hanno risposto in pochi giorni alle domande proposte.
"Ciò che emerge - spiega la Vinciguerra - è che la gente comune considera il gioco d'azzardo una via concreta attraverso la quale risolvere la povertà. Ricorrono all'illusione delle vincita, ma così rischiano di sviluppare una dipendenza e mettere in atto comportamenti ossessivo-compulsivi. In pochi percepiscono il gioco d'azzardo come pericoloso.

 

Tratto da: "yahoo.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 


 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

News Letters

0
condivisioni