Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Scattare troppe foto indebolisce la memoria

on . Postato in News di psicologia

Una ricerca spiega com'è cambiato il nostro modo di fotografare (e di ricordare)

Scattare troppe foto indebolisce la memoriaIn viaggio, a cena fuori, durante una passeggiata o di fronte ad un paesaggio mozzafiato: siamo sempre pronti a tirare fuori il nostro smartphone e ad immortalare il momento. Servirà - ci diciamo - a ricordarlo meglio. Ma siamo sicuri che sia proprio così? Secondo una recente ricerca, condotta dalla psicologa Linda Henkel della Fairfield University (Connecticut, Usa), "stiamo scattando troppe foto" e questo potrebbe, a lungo andare, danneggiare la nostra capacità di ricordare i dettagli.

"Credo che stia succedendo questo: stiamo utilizzando le nostre fotocamere come memorie esterne - spiega la ricercatrice -. Ci aspettiamo che ricordino le cose al posto nostro, così non dobbiamo perdere tempo a concentrarci troppo su di esse per focalizzare i particolari da ricordare". Così facendo, però, indeboliamo la nostra memoria, consapevoli del fatto che basterà accendere il pc oppure scorrere la nostra gallery per ritrovare proprio quel momento.

 

tratto da huffingtonpost.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Masturbazione compulsiva (1503…

PlayMaker,17       Sono un ragazzo di 17 anni e ho un problema che sussiste da circa 2 anni, cioè quasi ogni giorno sento, per almeno una v...

Credo di essere depressa (1502…

Paola, 22       Buongiorno, sono Paola e ho 22 anni. Le scrivo in quanto è da tempo che non sto bene con me stessa, ho avuto problemi in ...

sig.ra (1502281114213)

vale46, 37       Buongiorno vi contatto per cercare di ristabilire un buon rapporto con mio figlio che ora si trova nella difficile età de...

Area Professionale

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

News Letters