Pubblicità

Scoperta una nuova area cerebrale: il nucleo endorestiforme

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 784 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il professore George Paxinos del Neuroscience Research Australia ha scoperto una regione nascosta del cervello umano.

nucleo

Il nucleo endorestiforme è localizzato vicino ad una giunzione del midollo spinale.

La nuova regione appena scoperta, chiamata nucleo endorestiforme, è localizzata entro il peduncolo inferiore del cervelletto, un'area che integra le informazioni sensoriali e motorie ed affina la postura, l'equilibrio ed i movimenti motori fini. Il professore Paxinos ha ipotizzato l'esistenza di questa regione tre decenni fa ma solo adesso è stato bravo a scoprire il nucleo endorestiforme meglio grazie alle migliori colorazioni delle tecniche di imaging.

"Il nucleo endorestiforme è intrigante poichè sembre essere assente nelle scimmie ed in altri animali che abbiamo studiato. La regione potrebbe essere quella che rende gli umani unici rispetto agli altri animali al di là delle dimensioni più grandi del cervello. Io posso solo sperare che questa sia la sua funzione, data la parte del cervello dove è stato localizzato il nucleo, magari è coinvolto semplicemente nel controllo motorio fine" ha spiegato il Professore George Paxinos.

Pubblicità

La scoperta del nucleo endorestiforme è resa in dettaglio nel libro del Professor Paxinos "‘Human Brainstem: Cytoarchitecture,Chemoarchitecture, Myeloarchitecture". Questo potrebbe aiutare i ricercatori ad esplorare cure per disturbi come il morbo di Parkinson e le malattie dei motoneuroni. Le ricerche neuroscientifiche sui disturbi neurologici e psichiatrici stanno utilizzando le mappe del Professore Paxinos come guida per il loro lavoro.

Gli atlanti del cervello creati dal Professor Paxinos sono stati acclamati come i più accurati per l'identificazione delle strutture cerebrali ed anche utilizzati in neurochirurgia. "Gli atlanti del Professore Paxinos hanno mostrato una morfologia dettagliata e connessioni del cervello umano e del midollo spinale, che implicano il nucleo endorestiforme come una struttura critica per i ricercatori al fine di testare delle ipotesi di funzioni sinaptiche per trattamenti di disturbi cerebrali" ha aggiunto il Professore Peter Schofield, CEO al Neuroscience Research Australia.

 

 

Tratto da Sci-news

 

 

(Traduzione ed adattamento a cura del Dottor Claudio Manna)

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: cervello news di psicologia nucleo endorestiforme Paxinos midollo spinale nucleo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

News Letters

0
condivisioni