Pubblicità

Scoperte cellule staminali degli ovociti. Possibile via contro l'infertilità

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 277 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Identificate le staminali da cui si formano le cellule uovo nelle ovaie adulte. La notizia, pubblicata sulla rivista Nature Medicine, potrebbe capovolgere una delle teorie basilari della biologia, secondo cui ogni donna nascerebbe con un numero predefinito di oociti. Secondo Jonathan Tilly, direttore del Vincent Centre for Reproductive Biology del Massachusetts General Hospital (Boston, Usa) e coordinatore della ricerca che ha portato..

..a questa scoperta, “in futuro potremmo arrivare al punto di avere addirittura una fonte illimitata di cellule uovo umane”.
Come ha spiegato lo stesso Tilly, uno dei dogmi che hanno caratterizzato la medicina degli ultimi 60 anni è che ogni individuo di genere femminile nasca con una sorta di “banca di ovuli” non rinnovabile che viene man mano utilizzata una volta raggiunta la maturità sessuale. Tuttavia, qualche anno fa è stato lo stesso Tilly a mettere in dubbio questa convinzione, ipotizzando che le femmine di mammifero continuino a...

 

 

 

 

Tratto da: "ilsole24ore.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

News Letters

0
condivisioni