Pubblicità

Se la donna ancheggia è pronta per l’amore

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 986 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Più la camminata di una donna è lenta, sensuale e ancheggiante più è segno che si trova nel periodo fertile e, in linea teorica, è pronta per fare all’amore.
Il divertente studio – almeno per il ricercatore francese che ha affermato essere stato proprio tale al The Mail on Sunday – è stato condotto su 103 giovani donne single, di età compresa tra i 18 e i 20 anni e che non assumevano contraccettivi.

Il professor Nicolas Gueguen ha condotto lo studio presso l’Unità di Scienze del Comportamento dell’Università della Bretagna del Sud in Francia coinvolgendo in forma anonima le ragazze che, prima, avrebbero avuto un colloquio con un ragazzo attraente – scelto da un gruppo di donne – che doveva coinvolgerle in una chiacchierata, facendo credere loro che lo studio si basava sulle risposte che avrebbero dato durante il colloquio. Una volta terminata questa prima fase, il ricercatore avrebbe condotto lungo un corridoio la ragazza che, a sua insaputa, sarebbe stata filmata con una telecamera nascosta nell’occhiello della giacca.

 

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

News Letters

0
condivisioni