Pubblicità

Se lei tradisce lui con un’altra lei, il perdono è scontato

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 423 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I rapporti omosessuali tra donne a quanto pare sono visti di buon occhio dagli uomini – o, perlomeno, tollerati – tanto che se la propria partner tradisce con un’altra donna sono molto più propensi a perdonare e metterci una pietra sopra. La stessa cosa, tuttavia, non avviene se lei tradisce con un altro lui.
Al contrario, invece, le donne sono più propense ad accettare un tradimento eterosessuale che non omosessuale.

 

Per comprendere il meccanismo di tutto questo, la dottoressa Jaime C. Confer ha condotto uno studio in cui si scopre che i maschi mostrano più del doppio di probabilità di continuare un rapporto di coppia con una partner che è stata infedele con un’altra donna che non con un altro uomo. Viceversa, le donne sono più propense a perdonare la scappatella con un’altra donna.
Per arrivare a scoprire questo curioso comportamento, la psicologa dell’Università del Texas a Austin (Usa) ha indagato presso 700 studenti universitari invitandoli a immaginare il tradimento del proprio partner, sia in un rapporto romantico che sessuale, protratto per tre mesi.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

News Letters

0
condivisioni