Pubblicità

Se non dormi....pazienza!

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 488 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Buone notizie per gli inguaribili insonni, quelli delle notti in bianco a contare le pecore, che il giorno dopo devono però restare svegli e attenti. Un recente studio infatti, pubblicato sul 'Journal of Neuroscience' dal team di Nora Volkow, direttore del National Institute on Drug Abuse (Usa), rivela che basta appena una notte senza sonno per aumentare, il giorno dopo, la quantità di dopamina nel cervello umano e aiutarci così a restare svegli.

Dal momento che i farmaci che aumentano la dopamina (come le anfetamine) promuovono la prontezza mentale, questo meccanismo spiega come, dopo una notte in bianco, il cervello ci aiuti a restare all'erta, nonostante la voglia di dormire per recuperare il sonno perduto. Una notte in bianco insomma funziona come una tazzina di caffè per il cervello, attenzione però perché l'aumento di dopamina non è in grado di compensare i deficit cognitivi causati da una forte privazione di sonno.

Tratto da "tgcom.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

Trinatopia

In oculistica, è una rara forma di cecità per il blu e il violetto. E' uno dei quattro tipi di daltonismo più diffusi: Acromatopsia: deficit di visione di t...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni