Pubblicità

Sei una mamma lavoratrice? Tua figlia farà più carriera

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 986 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Secondo uno studio della Harvard Business School, le donne cresciute con madri lavoratrici hanno una carriera migliore, guadagnano stipendi più alti rispetto alle loro coetanee e vivono relazioni più egualitarie con i loro partner. Abbiamo approfondito il fenomeno con la psicologa Francesca Broccoli.mamma lavoratrice

Un eterno senso di colpa. È quello con cui si trovano a combattere le mamme quotidianamente divise tra il lavoro e i figli, costantemente alle prese con i minuti contati.

Sia che la donna scelga infatti di tornare alla carriera per realizzazione personale o per contribuire al bilancio familiare la decisione non è mai semplice ed è pervasa dalla sensazione di non essere mai sufficientemente presenti. Adesso, però, da oltreoceano arriva un'indagine dell'università statunitense Harvard Business School che ribalta tutti i cliché: le donne cresciute con madri lavoratrici hanno una carriera migliore, guadagnano stipendi più alti rispetto alle loro coetanee figli di mamme casalinghe e vivono relazioni più egualitarie con i loro partner.

L'indagine
Lo studio sottolinea che mentre le mamme interiorizzano gli stereotipi sociali che le portano a sentirsi in colpa verso i figli, la realtà però è ben diversa, con le figlie che beneficiano maggiormente dell'esempio positivo dato da una madre in carriera. In particolare, in media, le donne cresciute con madri lavoratrici sono pagate circa il 4% in più delle loro coetanee, hanno maggiori attitudini sociali e hanno maggiori chance di essere promosse in una posizione manageriale. Una su tre, infatti, riveste incarichi manageriali (una su quattro nel caso delle figlie di madri casalinghe). Gli effetti positivi si notano, inoltre, anche nei figli maschi. Questi ultimi hanno infatti attitudini molto più liberali verso le donne sul posto di lavoro, oltre a essere molto partecipi nella cura dei propri figli e negli altri compiti familiari.

Tratto da d.repubblica - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Neuropsicologia

“L’importanza teorica della neuropsicologia sta nel fatto che essa permette di avvicinarsi maggiormente all’analisi della natura e delle struttura interna dei p...

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

Dipsomania

Per dipSomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e ...

News Letters

0
condivisioni