Pubblicità

Sesso: famolo (in un posto) strano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 392 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un’indagine sui gusti sessuali condotta su 500 newyorkesi ha mostrato come le coppie spesso cerchino luoghi alternativi al letto per prodursi nell’amplesso o comunque nel fare sesso in genere.
Ecco così che i luoghi più impensati si trasformano in alcova provvisoria per molti amanti e, più c’è il rischio di essere scoperti, più sale l’eccitazione.
Quali sono dunque i luoghi preferiti o scelti occasionalmente per dare sfogo alla propria passione? Vediamo cosa hanno risposto gli intervistati, così come riportato dal New York Post:

 

il 46 per cento ha riferito di averlo fatto almeno una volta nel retro di un taxi, seguito da un 31 per cento che lo ha fatto in macchina (propria o di amici). Qualcuno, più amante della “natura”, ha dichiarato di aver fatto sesso al parco o in un prato. Infine, il 9 per cento ha confessato di aver avuto un rapporto sessuale in un bagno pubblico; che fosse di un ristorante o bar o ancora in un centro commerciale – qui c’è da domandarsi se il bagno scelto fosse quello maschile o femminile e, infine, come ne è uscito il partner del sesso opposto... Altri, in alternativa, hanno scelto la cabina prova di un negozio di abbigliamento.
Le risposte si sono fatte, per così dire, più interessanti quando si è approfondito il tema sesso e fantasie.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters

0
condivisioni