Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso, un piacere diverso per lei e per lui

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 315 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Donne e uomini, diversi in tante cose, diversi anche nell’approccio alla sessualità e al piacere provato durante il sesso. Questa è la fotografia – un’ulteriore fotografia – scattata all’universo dei rapporti tra i sessi dalla sessuologa di Liegi (Belgio), Sabrina Bauwens.
La donna, secondo l’esperta, sarebbe una "macchina" per il sesso. Dotata di molte più terminazioni nervose che non l’uomo, il piacere da lei provato è quindi diverso e di gran lunga maggiore.

 

 

Basti pensare, spiega Bauwens, che nel clitoride femminile ci sono ben 8mila fibre sensoriali, contro le appena 2mila del pene dell’uomo. Già soltanto questo differenzia il piacere della donna da quello dell’uomo.
Tuttavia non è così semplice, avverte l’esperta. A concorrere al piacere ci sono diversi fattori, tutti da non sottovalutare, e non necessariamente fisici. Il fatto quindi di avere un maggior numero di fibre sensoriali non si traduce in automatico in maggiore piacere:

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito confuso (1521708111477)

luisa, 48     Buongiorno, chiedo parere per mio marito 44 anni. Siamo sposati da 10 anni con bimbo di 9. Mi ha lasciata per una pausa di riflessi...

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Area Professionale

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

La Psicoterapia Psicodinamica…

La prestigiosa rivista “The American Journal of Psychiatry” ha pubblicato nuovi dati meta-analitici che confermano come l'efficacia della psicoterapia psicodina...

Le parole della Psicologia

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. Freud utilizza il termine per i...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

News Letters

0
condivisioni