Pubblicità

Shelter life takes mental toll on Japan evacuees

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 339 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

KORIYAMA, Japan - Life in evacuation shelters is taking a severe psychological toll on those left homeless by Japan's devastating earthquake and tsunami, a situation likely to worsen as tens of thousands face the prospect of staying at least the rest of the year in temporary housing.
Though the suffering is spread out along Japan's ravaged northeast coast, the problem is particularly severe for Japan's "nuclear refugees," who were forced to flee from homes near the Fukushima Dai-ichi nuclear plant and have been told to expect to remain in limbo for the next nine months, at least.

 

"I have pretty much given up," said 63-year-old Eiichi Kogusuri, who lives in one of the country's biggest shelters, a sports arena housing nearly 1,000 refugees in the city of Koriyama, about 60 kilometers (40 miles) away from the nuclear plant.
"All I do every day is eat, sleep and watch TV," he said. "Every day seems so long. I'm in my 60s, I have no work. I have nothing to hold on to and I'm too old to start over."
Hiromichi Watanabe, a health official for Tomioka, a town of about 16,000 near the nuclear plant, said the condition of the evacuees from his town is deteriorating.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

News Letters

0
condivisioni