Pubblicità

Should our children be taking psychotropics?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 250 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
An APA group is reviewing children's use of psychoactive medications and will examine psychologists' current and future roles in the area. An APA working group is taking a serious look at one of the most controversial areas in children's mental health: prescribing psychoactive medications to children and adolescents. The group first met shortly after the Food and Drug Administration (FDA) issued a "black box" warning--its strongest safety alert--linking antidepressants to increased suicidal thoughts and behavior in children and teens.

The Working Group on Psychoactive Medications for Children and Adolescents, chaired by Ronald T. Brown, PhD, an expert in pediatric psychology and dean of Temple University's College of Health Professions, will review the scientific literature in the area. The group, established by APA's Board of Directors in March, housed in APA's Public Interest Directorate and appointed by APA President Diane Halpern, PhD, met for the first time Nov. 19-21 and will continue their work in 2005.

"The bottom line is there's more use of psychotropic medication with children than there is research data on it," says Brown, author of several books on the topic, including one in progress, "Medications for Children: A Guide for the Practitioner" (Guilford Press). "Our purpose is to come up with the state of the art about what is known and to advocate for the best interests of the child."

tratto da Monitor on Psychology - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Efficacia farmaci per depressi…

Giovanni, 32     Per i miei sintomi di forte depressione, ansia, panico ed ipocondria con malattie somatizzate, dal 23 agosto sto curandomi con Z...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

News Letters

0
condivisioni