Pubblicità

Should our children be taking psychotropics?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 284 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
An APA group is reviewing children's use of psychoactive medications and will examine psychologists' current and future roles in the area. An APA working group is taking a serious look at one of the most controversial areas in children's mental health: prescribing psychoactive medications to children and adolescents. The group first met shortly after the Food and Drug Administration (FDA) issued a "black box" warning--its strongest safety alert--linking antidepressants to increased suicidal thoughts and behavior in children and teens.

The Working Group on Psychoactive Medications for Children and Adolescents, chaired by Ronald T. Brown, PhD, an expert in pediatric psychology and dean of Temple University's College of Health Professions, will review the scientific literature in the area. The group, established by APA's Board of Directors in March, housed in APA's Public Interest Directorate and appointed by APA President Diane Halpern, PhD, met for the first time Nov. 19-21 and will continue their work in 2005.

"The bottom line is there's more use of psychotropic medication with children than there is research data on it," says Brown, author of several books on the topic, including one in progress, "Medications for Children: A Guide for the Practitioner" (Guilford Press). "Our purpose is to come up with the state of the art about what is known and to advocate for the best interests of the child."

tratto da Monitor on Psychology - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

News Letters

0
condivisioni