Pubblicità

Sicurezza e salute per i lavoratori: ridurre il mal di testa

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 232 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Uno studio portato avanti dai ricercatori del Molinette, l’Azienda ospedaliera universitaria di Torino, un’analisi condotta su circa 1.900 dipendenti del Comune di Torino che attraverso determinati esercizi posturali e di rilassamento sono riusciti ad ottenere ottimi risultati nella lotta a problemi piuttosto diffusi tra i lavoratori degli uffici, sia pubblici che privati. Una riduzione di cefalea, dolori al collo e alle spalle e una conseguente riduzione dell’uso di farmaci, questi i risultati ottenuti dai ricercatori che hanno migliorato la vita e la qualità del lavoro di molti dipendenti comunali.

 

 

La ricerca, pubblicata anche sulla rivista internazionale “Plos One” ha coinvolto un gruppo di dipendenti comunali che per sette mesi si sono attenuti alle indicazioni dei ricercatori, cosi i soggetti coinvolti “hanno ottenuto una notevole riduzione della cefalea, del dolore cervicale, di quello alle spalle, e della quantità di analgesici assunti“, una riduzione del 30% dei fastidi, con un benessere significativo per la vita lavorativa e privata.

 

 

Tratto da: "pmiservizi.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Noia

È  uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un'at...

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

News Letters

0
condivisioni