Pubblicità

Sigarette elettroniche, un modo per smettere?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 440 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Uno studio dell'Università di Catania sembra confermare l'efficacia della sigaretta elettronica come strumento per smettere di fumare. La ricerca, pubblicata su BMC Public Health da Riccardo Polosa e dai suoi colleghi, integra i dati di chi ha smesso di fumare definitivamente e di coloro i quali hanno ridotto sensibilmente l'uso delle sigarette vere e proprie. Nel complesso, si registra una diminuzione pari al 55 per cento.

 

 

Lo studio è stato presentato durante un incontro della Società per la ricerca sulla nicotina e il tabacco che si è tenuto ad Antalya, in Turchia.
È in corso un'altra sperimentazione, sempre italiana, nata dalla collaborazione fra Istituto Europeo di Oncologia, Istituto San Raffaele e Centro Cardiologico Monzino, che prevede l'arruolamento di 126 fumatori che consumano almeno 10 sigarette al giorno da 10 anni. I ricercatori divideranno i partecipanti in due gruppi; al primo verrà proposta una terapia comportamentale per smettere di fumare, al secondo, al counselling del personale medico si aggiungerà anche l'uso della sigaretta elettronica. Il test durerà 2 mesi con un follow-up di 6 mesi. Carlo Cipolla, direttore dell'Unità di Cardiologia e del Centro Antifumo dell'IEO, spiega:

 

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

News Letters

0
condivisioni