Pubblicità

Sindrome da fatica cronica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 429 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Una alterazione del sistema che aiuta l’organismo a rispondere allo stress sarebbe responsabile dell’insorgenza della “sindrome da fatica cronica”, come riporta un recente studio pubblicato sull’ultimo numero della rivista statunitense Psychosomatic Medicine Journal. La sindrome da fatica cronica si manifesta con sensazioni di stanchezza debilitante più o meno costante nel corso della giornata che possono essere associate a dolori muscolari, leggeri stati febbrili ed anche disturbi del sonno.

La ricerca mostra come i sottili cambiamenti che intervengono a livello ormonale nella attivazione del cosiddetto “asse HPA” (ipotalamo-ghiandola pituitaria-adrenalina) sarebbero direttamente implicati nella determinazione della suddetta sindrome; questo asse HPA, infatti, attraverso l’interscambio degli ormoni relativi, svolgerebbe solitamente un’azione stabilizzante durante gli stress fisiologici e psicologici cui l’organismo è maggiormente sottoposto in certi momenti.

L’azione di stabilizzazione parte dall’ipotalamo con la secrezione di un ormone che stimola la ghiandola pituitaria a secernere un secondo ormone, che a sua volta agisce sul sistema adrenalinico con conseguente liberazione di cortisolo.

Questo effetto a catena tuttavia viene interrotto in determinate condizioni e per svariate cause, e questa deficienza si manifesta anche nella sindrome da fatica cronica. Lo studio in questione, condotto su un campione di soggetti di entrambi i sessi di età compresa tra i 30 ed i 50 anni e diagnosticati come sofferenti di questa sindrome, ha rilevato come essi presentino significativamente durante i momenti di maggiore stress un più basso livello di uno degli ormoni (ACTH) appartenenti al circuito HPA.

Tratto da: “Tired? Your Spark Plugs May Be Misfiring” - HealthScout - December 04, 2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

MUTISMO SELETTIVO

Il "Mutismo Selettivo", è un disordine dell'infanzia caratterizzato dall'uso appropriato del linguaggio in alcune situazioni, in particolare quelle familiari, e...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

News Letters

0
condivisioni