Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sindrome da rientro, come schivarla con il time management

on . Postato in News di psicologia | Letto 318 volte

Il "post-vacation blues" colpisce 1 persona su 10. Ecco qualche trucco per ritagliarsi "pause di morbidezza", riabituarsi gradualmente alla quotidianità ed evitare di tornare al lavoro più stressati di quando siamo partiti.
Siamo appena tornati dalle vacanze, dovremmo avere energie da vendere e buon umore, invece ci sentiamo quasi peggio che nelle settimane pre-ferie. Siamo irritabili, abbiamo cali di attenzione, mal di testa, una sensazione di stordimento, angoscia. Se è così, soffriamo di sindrome da rientro (o, come la chiamano gli americani, il post-vacation blues): stando ai dati riportati dall'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, colpisce circa una persona su dieci. Si tratta di stress, e proprio non ce lo aspettavamo dopo il periodo di relax. Ma invece di cominciare il countdown per le prossime ferie e fissare il calendario, per sentirsi meglio potrebbe essere più utile imparare qualche trucco di time management, come ci racconta Erica Cossettini, psicologa e psicoterapeuta.

 

Tratto da http://d.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

News Letters