Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

'Sindrome Della Parolaccia' Per 600 Mila Italiani, Cure Top a Milano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 222 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sembrano pacifici, ma all'improvviso si trasformano: fanno smorfie, agitano le mani e scuotono le spalle mossi da tic irrefrenabili. E nei casi più gravi iniziano a toccare o ad annusare chi li circonda, oppure a tossire, grugnire o abbaiare, ripetono parole o fanno il verso agli altri, pronunciano frasi scurrili e persino bestemmie. La 'sindrome della parolaccia' è una malattia reale e si chiama 'sindrome di Gilles de la Tourette', dal medico francese che l'ha descritta per la prima volta nel 1885.

Ha colpito nomi illustri quali Mozart, lo zar Pietro il Grande e Moliére, e in Italia fa registrare "500-600 mila pazienti, di cui 150-200 mila gravi e 60-70 mila gravissimi". E' "4 volte più diffusa tra gli uomini che fra le donne", compare "nei bambini di 5-7 anni e in un caso su tre continua nell'età adulta". A disegnare l'identikit di questi malati spesso "incompresi e rifiutati", che "per 4-5 anni in media restano orfani di diagnosi", sono gli esperti dell'Irccs Galeazzi di Milano, oggi nel capoluogo lombardo in vista di un convegno internazionale in programma in istituto sabato 22 novembre.

Tratto da "yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

News Letters

0
condivisioni