Pubblicità

'Sindrome Della Parolaccia' Per 600 Mila Italiani, Cure Top a Milano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 291 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sembrano pacifici, ma all'improvviso si trasformano: fanno smorfie, agitano le mani e scuotono le spalle mossi da tic irrefrenabili. E nei casi più gravi iniziano a toccare o ad annusare chi li circonda, oppure a tossire, grugnire o abbaiare, ripetono parole o fanno il verso agli altri, pronunciano frasi scurrili e persino bestemmie. La 'sindrome della parolaccia' è una malattia reale e si chiama 'sindrome di Gilles de la Tourette', dal medico francese che l'ha descritta per la prima volta nel 1885.

Ha colpito nomi illustri quali Mozart, lo zar Pietro il Grande e Moliére, e in Italia fa registrare "500-600 mila pazienti, di cui 150-200 mila gravi e 60-70 mila gravissimi". E' "4 volte più diffusa tra gli uomini che fra le donne", compare "nei bambini di 5-7 anni e in un caso su tre continua nell'età adulta". A disegnare l'identikit di questi malati spesso "incompresi e rifiutati", che "per 4-5 anni in media restano orfani di diagnosi", sono gli esperti dell'Irccs Galeazzi di Milano, oggi nel capoluogo lombardo in vista di un convegno internazionale in programma in istituto sabato 22 novembre.

Tratto da "yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Test di Rorschach

Test proiettivo che consente di tracciare un profilo di personalità attraverso le risposte verbali che un soggetto fornisce a una serie di stimoli ambigui. &...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

News Letters

0
condivisioni