Pubblicità

Sindrome di Tourette

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 328 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
La sindrome di Tourette si manifesta come quello specifico quadro clinico in cui convergono sintomi comportamentali ed ossessivi, come per es. comportamenti verbali particolari ,caratterizzati da una compulsione a dire oscenità, tics e stereotipie del viso e del corpo, etc… Solitamente si pensa a questa sindrome come una patologia minore e ristretta ad un esiguo numero di pazienti, ma nuovi studi condotti sull’argomento rilevano invece che i sintomi principali del Tourettismo sono spesso collegati a comuni quadri di personalità ossessivo-compulsiva o in casi di disturbo di iperattività con deficit attentivo e quindi sono più comuni nella popolazione di quanto si potesse supporre.

“I bambini che presentano questi quadri clinici complessi in cui si associano più categorie nosologiche sono più vulnerabili a problemi di apprendimento – dice il dr. Roger Kurlan, direttore della Tourette’s Sindrome Clinic and the Cognitive –Behavioral Neurology Clinic presso l’Università di Rochester (New York). La compresenza di questi molteplici sintomi deve essere rilevata precocemente in modo da consentire ai bambini che ne soffrono di intraprendere quanto prima i trattamenti adeguati e poter così superare o almeno notevolmente attenuare il disagio intenso e le problematiche che tale disturbo comporta…”.

Lo studio del dr.Kurlan è stato diretto a fornire una prima stima dei casi di Tourettismo tra la popolazione scolastica infantile statunitense; i dati ottenuti hanno mostrato che circa il 20% dei ragazzi che frequentano le classi regolari ed il 27% dei ragazzi che frequentano classi “speciali”(in cui il programma educativo è adeguato alle richieste specifiche dei giovani svantaggiati) presentano sintomi che rientrano nei quadri di tipo ossessivo-compulsivo, tics e disturbo iperattivo, mentre circa il 3% soffre specificamente della sindrome di Tourette.

(tratto da:” Tics Provide Clues To Learning Problems” - ABCNews.com – Dec.2001)

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

News Letters

0
condivisioni