Pubblicità

Sindrome precaria: la generazione sotto i 1000 euro

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 951 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La cosiddetta "sindrome del precario" colpisce oggi milioni di italiani, maschi e femmine.

Sindrome precariaI sintomi? Stress, ansia, insoddisfazione, notti in bianco, attacchi di panico. Ecco come convivere con l'instabilità del lavoro, tra soldi che non arrivano, contratti a progetto, pochissime certezze

C'è Martina, 32 anni, romana, una Laurea in Storia contemporanea, 110 e lode, e un curriculum che conta solo una sequela di stage di pochi mesi ciascuno, tra agenzie di comunicazione e uffici vari, ricoprendo le mansioni più disparate. Dettaglio non da poco: tutte queste esperienze non prevedono mai uno stipendio, al massimo un risarcimento spese, tra i 300 e i 400 euro al mese. "Dovrei dire di no all'ennesima proposta di stage che mi capita, ma la verità è che per quanto cerchi non trovo nient'altro.

È una catena di frustrazione e instabilità, perché immancabilmente il periodo di stage termina e non viene rinnovato. E si riparte...". Simona, 29 anni, architetto paesaggista milanese è a casa da oltre un anno: "non trovo niente. Solo qualche progetto sporadico. E le volte in cui ho detto sì, non ho mai ricevuto pagamento prima di sei, sette mesi. Sono gli stessi clienti a non pagare, ma è insostenibile. Oggi faccio ripetizioni di matematica ai ragazzini del liceo, ma sono costretta a vivere ancora con i miei: non riuscirei a permettermi un affitto a Milano solo con i soldi delle lezioni".

Vengono chiamati "Generazione mille euro", ma la triste verità è che molti ai mille euro di fine mese nemmeno ci arrivano.

 

Tratto da D.Repubblica - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: ansia stress attacchi di panico sindrome precaria insoddisfazione notti in bianco instabilità

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

News Letters

0
condivisioni