Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Small Classes in the Early Grades, Academic Achievement, and Graduating From High School

on . Postato in News di psicologia | Letto 140 volte

It is well established that small class size in the early elementary grades boosts student achievement in those grades and allows students to be more engaged in learning than they are in larger classes. But there has been little research on the long-term effects of small class size. A new study involving a large sample of students followed for 13 years shows that four or more years in small classes in elementary school significantly increases the likelihood of graduating from high school, especially for students from low-income homes. The study is reported on in the May issue of the Journal of Educational Psychology, published by the American Psychological Association (APA)

Study authors Jeremy D. Finn, Ph.D., and Susan B. Gerber, Ph.D., of the University at Buffalo-The State University of New York and Jayne Boyd-Zaharias, Ed.D., of HEROS, Inc., tracked nearly 5,000 students from kindergarten through the 12th grade in 165 schools in connection with Tennessee's class-size experiment of the 1980's. The experiment, known as Project STAR, involved randomly assigning students entering kindergarten to a small class (13-17 students), to a full-size class (22-26 students), or to a full-size class with a full-time teacher aide within each participating school. The class size was maintained throughout the day and all year long. Students were kept in the same class arrangement for up to four years, with a new teacher assigned at random to the class each year.

tratta da APA.org - prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters