Pubblicità

Smartphone & Co. possono rovinare i rapporti di coppia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 540 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sono circa il 35% dei possessori di Blackberry, iPhone, tablet e altri strumenti di comunicazione ad aver preso l’abitudine di controllare e rispondere alle email, i messaggi sul social network e via discorrendo, anche quando non sono al lavoro e, magari, sono in compagnia del partner o amici.
Questa mania pare sia fonte di irritazione e fastidio da parte di chi assiste o si torva a dover condividere la (mancata) compagnia di queste persone.

 

 

Ecco quanto emerge da un recente sondaggio condotto dall’organizzazione britannica YouGov per conto di un fornitore di servizi, la Firstsource Solutions.
Ma chi sono i più contagiati dal virus del cyberspazio? Gli uomini che, con il loro 37%, superano le donne che si fermano a un 28% – più basso ma comunque significativo.
Il sondaggio ha coinvolto oltre 2.000 adulti di entrambi i sessi e, dalle risposte ottenute, evidenzia che una persona su dieci controlla le email anche quando è in vacanza.

.

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Sonnofilia

La sonnofilia, o sindrome della "bella addormentata", è una parafilia caratterizzata dall'eccitazione stimolata attraverso carezze o altri metodi, esclusi strum...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni