Pubblicità

Smartphone & Co. possono rovinare i rapporti di coppia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 350 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sono circa il 35% dei possessori di Blackberry, iPhone, tablet e altri strumenti di comunicazione ad aver preso l’abitudine di controllare e rispondere alle email, i messaggi sul social network e via discorrendo, anche quando non sono al lavoro e, magari, sono in compagnia del partner o amici.
Questa mania pare sia fonte di irritazione e fastidio da parte di chi assiste o si torva a dover condividere la (mancata) compagnia di queste persone.

 

 

Ecco quanto emerge da un recente sondaggio condotto dall’organizzazione britannica YouGov per conto di un fornitore di servizi, la Firstsource Solutions.
Ma chi sono i più contagiati dal virus del cyberspazio? Gli uomini che, con il loro 37%, superano le donne che si fermano a un 28% – più basso ma comunque significativo.
Il sondaggio ha coinvolto oltre 2.000 adulti di entrambi i sessi e, dalle risposte ottenute, evidenzia che una persona su dieci controlla le email anche quando è in vacanza.

.

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Religione e psicologia (154766…

Luca, 28     Buona sera, premetto che il mio quesito non riguarda strettamente un malessere mentale, ma comunque un interrogativo esistenziale ch...

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni