Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Soddisfatto della tua vita? Avrai il cuore più sano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 222 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cuor contento il ciel l'aiuta, dice il proverbio. Ed è vero, almeno per quanto riguarda il rischio di ammalarsi di cuore o magari addirittura andare all'altro mondo per colpa di un infarto: chi è soddisfatto e contento di sé e della propria vita ha un minor rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Lo ha dimostrato una ricerca inglese pubblicata sull'European Heart Journal, condotta su circa 8000 funzionari pubblici inglesi.

 

 

La ricerca Whitehall II fin dagli anni '80 sta raccogliendo dati sull'influenza dello stress sulla salute, seguendo nel tempo un gruppo ampio di lavoratori anglosassoni. I dati hanno consentito di dimostrare, ad esempio, che lavorare troppo fa male al cuore e di confermare che ansia e depressione sono fattori di rischio per le malattie cardiovascolari. Finora però non si sapeva molto sul rovescio della medaglia: essere felici protegge dalle malattie? Intuitivamente vien da dire che la felicità mantenga in salute, ma al solito in medicina ci vuole pur sempre qualcuno che si prenda la briga di dimostrarlo con dati certi.

 

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters

0
condivisioni