Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Solitudine e isolamento: fattori predittivi di rischio di malattie cardiache e ictus

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 716 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

solitudine 1Essere soli o isolarsi fa più male di quanto possa sembrare.

La solitudine e l'isolamento sociale sono considerate le due principali cause di mortalità e malattia nel mondo.

Già in passato la solitudine è stata correlata ad un aumento della compromissione del sistema immunitario e in ultima analisi con la morte prematura degli individui; tuttavia, i ricercatori dell’University of York, hanno cercato di comprendere come questi fattori potrebbero essere correlati a patologie cardiache e ictus.

Si tratta di uno studio osservazionale, dove sono stati approfonditi 23 ricerche condotte su oltre 181.000 adulti, di cui

  • 4628 soggetti avevano avuto nel corso della vita attacchi di cuore, sofferto di angina o morti a causa di tali patologie;
  • 3002 soggetti che avevano avuto attacchi di ictus registrati durante i periodi di monitoraggio che va da tre a 21 anni.

L’analisi della raccolta dei dati ha permesso di associare la solitudine e l’isolamento ad un aumento del 29% di infarto o angina e del 32% aumento di ictus.

Nonostante non è ancora possibile affermare con certezza che la solitudine e l’isolamento siano i fattori direttamente responsabili delle malattie, è possibile evidenziare che tali condizioni rappresentano un rischio per la salute pubblica, al pari di altri fattori di rischio come fumo e diete sbagliate.


E’ necessario, dunque, sensibilizzare la salute pubblica, come sostenuto da Julianne Holt-Lunstad e Timothy Smith della Brigham Young University, negli Usa:

medici, psicologi dovrebbero informare i propri pazienti sull’importanza delle interazioni sociali, considerate “come parte di uno stile di vita sano“.

Sarebbe opportuno, tuttavia, anche studiare come le nuove tecnologie possono aiutare gli individui a ma venire fuori dalla propria condizione: social network e chat sono infatti in grado di ampliare la rete sociale, ma anche anche di “esacerbare il rischio di solitudine.” 

 

Tratto da psypost - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

                                               

 

Tags: solitudine stile di vita ictus patologie cardiache rete sociale

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni