Pubblicità

Solitudine peggio del fumo o l’alcol

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 341 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Essere soli, l’isolamento sociale, pare nuoccia gravemente alla salute, al pari di fumo e alcol. Ecco quanto suggerito da uno studio condotto dallo psicologo americano John Cacioppo, secondo il quale l’essere isolati dal contesto sociale, a lungo temine, è dannoso al pari di fumarsi almeno 15 sigarette al giorno o essere alcolizzati.
Questi sono i possibili paragoni del danno causato dall’essere soli – che non significa essere single o vedovi, ma essere socialmente isolati, senza rapporti con altre persone.

 

Sebbene si possa essere “soli” anche in mezzo alla folla, è risaputo e suggerito da numerosi studi che le persone con una nulla o povera rete sociale sono ad aumentato rischio di demenza precoce, problemi cardiovascolari, pressione alta, e perfino di cancro.
Ma non solo: il sistema immunitario pare sia meno attivo se si è soli, e le persone che vivono in solitudine sono più soggette alle infezioni virali rispetto al resto della popolazione che ha rapporti sociali attivi.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters

0
condivisioni