Pubblicità

Sonno: a Firenze si studia chi si sveglia... senza sveglia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 347 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Perche' ci svegliamo un attimo prima della sveglia? E cos'hanno di particolare coloro che si svegliano... senza sveglia? Una risposta che spieghi come funziona l'orologio della mente, la sta cercando l'equipe di Piero Salzarulo della facolta' di Psicologia di Firenze, con una ricerca che ha analizzato comportamenti e abitudini di 1.144 studenti dell'ateneo fiorentino.

I dati preliminari mostrano che l'81% usa regolarmente la sveglia, il 16% lo fa solo in certe occasioni e poco piu' del 3% la sveglia non la usa proprio mai: sono i cosiddetti self-awakeners, gli auto-risveglianti. Non ne hanno bisogno perche' l'orologio naturale che possiedono nella mente e nel corpo 'li sveglia' tutti i giorni alla stessa ora. Non solo: rispetto a chi si sveglia con la sveglia, i self-awakeners escono dal sonno piu' facilmente e si sentono piu' riposati.

Tratto dal "corriere.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

News Letters

0
condivisioni