Pubblicità

Sporchi sì, ma sani e felici

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 404 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un po' di sporco non ha mai fatto male a nessuno. Anzi, pare che la giusta dose di sporcizia sia perfino in grado di migliorare le difese immunitarie. Sembra l'adagio di chi si siede a tavola con le mani da lavare o di chi raccoglie la forchetta da terra e non si preoccupa di cambiarla. Ma in realtà sono gli scienziati dell'Università di Bristol a confermare che esporsi allo sporco potrebbe davvero essere un modo non solo per rafforzare il sistema di difesa del nostro organismo, ma anche per influenzare positivamente l'umore.

Gli studiosi hanno infatti identificato un ceppo di "batteri della sporcizia" (Mycobacterium vaccae) di fatto inoffensivi per la salute, ma in grado di stimolare la produzione del cosiddetto ormone della felicità, la serotonina. Lo studio britannico è stato condotto sulle cavie e su alcuni malati di cancro ai polmoni: dopo essere stati trattati con i batteri in questione, i pazienti hanno riferito un miglioramento della qualità della vita. L'analisi sui topi cui erano stati somministrati gli stessi batteri ha rivelato un incremento della produzione di serotonina da parte del cervello dei roditori.

Tratto da "corriere.it"- prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

News Letters

0
condivisioni