Pubblicità

STANCHEZZA CRONICA, I PAZIENTI SI RACCONTANO

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 377 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

In occasione della giornata mondiale sulla Sindrome da stanchezza cronica (Cfs), che si celebra anche quest'anno il prossimo 12 maggio, e' appena stato pubblicato il libro 'Stanchi - vivere con la fatica cronica' di Giada Da Ros, presidente dell'associazione Italiana Cfs, Sindrome da stanchezza cronica onlus, che ha sede presso l'Istituto nazionale dei tumori di Aviano-Pordenone, con la prefazione del professor Umberto Tirelli, direttore Dipartimento di oncologia medica presso lo stesso Istituto, massimo esperto italiano di Cfs in Italia. Lo rende noto il Cfs.

In base ai diversi studi condotti in campo internazionale, si stima che negli Usa "circa 500.000 persone sono affette da una patologia simile alla Sindrome da stanchezza cronica e si puo' calcolare che in Italia vi siano circa 200-300.000 casi". Si tratta spesso di "giovani che si trovano per molti anni in una situazione cosi' grave dal punto di vista fisico, che impedisce loro di continuare a lavorare o a studiare". Il libro e' appunto una raccolta di testimonianze di vite vissute con la Cfs sia in prima persona, dal punto di vista del malato, sia raccontate dai genitori o dai figli che assistono un congiunto malato di Cfs.Storie di vita di malati e familiari che hanno deciso di rompere il muro del silenzio e raccontare la realta' di questa malattia attraverso un linguaggio semplice e accessibile a tutti, affinche' chiunque, possa farsi un'idea di cosa significa "condividere la vita con una patologia che presenta ancora molti lati oscuri, di cui non si conoscono ancora le cause, per la quale non ci sono al momento terapie specifiche".

 

Tratto da: "direnews.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rottura di un rapporto (156631…

  Vu Thi Bich Diep, 28 Buongiorno,Io e il mio ragazzo non ci parliamo da due settimane. I motivi sono che lui si sente troppo stressato per colpa del...

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Area Professionale

Scrivere un articolo per farsi…

Prosegue la nostra guida su come scrivere un testo per il web. Nell'articolo precedente ci siamo preoccupati di progettare il testo in modo che fosse in grado d...

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters

0
condivisioni