Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Stay-at-home moms have the hardest job

on . Postato in News di psicologia | Letto 272 volte

Women who stay at home raising children are more likely than working mothers to have symptoms of depression, a new study finds.
But working mothers who strongly believe they should be able to have fulfilling and successful work and family lives are probably setting themselves up for disappointment too. The study found that those working women with a "supermom" complex are more likely to feel frustration and guilt compared to working mothers who expect difficulties balancing work and family life.

 

The research was presented Saturday at the annual meeting of the American Sociological Assn. in Las Vegas.
"Women who expect it's going to be hard and are employed nevertheless have better mental health outcomes," said the study's author, Katrina Leupp, a University of Washington sociology graduate student. "Work-family conflict is much more likely to bring about feelings of guilt for women as compared to men -- guilt for the things you can't do."

 

Tratto da: "chicagotribune.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo



 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. Freud utilizza il termine per i...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

News Letters