Pubblicità

Stili genitoriali e matrimonio: influenze

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1375 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La seguente ricerca sviluppata dal Giappone ha rivelato come i diversi stili genitoriali possano influenzare i tassi di matrimonio e il numero di figli desiderato.

Stili genitoriali e matrimonio influenze

Questa ricerca è stata guidata dal Prof. Nishimura Kazuo (Università di Kobe) e il professor YAGI Tadashi (Doshisha University). E 'stata effettuata nell'ambito del progetto RIETI "ricerca fondamentale per la crescita economica sostenibile in Giappone", utilizzando i dati di un sondaggio online di 10.000 persone effettuati nel gennaio 2016 attraverso Rakuten Research, Inc.

Lo studio individua metodi genitoriali archetipici in Giappone e la loro influenza sulla vita dei bambini.
I metodi genitoriali sono stati classificati come Supporto, Rigoroso (Tiger), Indulgente, Non coinvolto, e Abusivo. Per entrambi gli uomini e le donne, l'approccio di sostegno alla genitorialità ha prodotto i più alti risultati in termini di reddito, i livelli di felicità, e il rendimento scolastico per i bambini.

Il team ha anche analizzato gli effetti di diversi stili genitoriali sugli atteggiamenti degli intervistati nei confronti delle loro madri e dei padri, e partendo dalla propria famiglia.

Essi hanno scoperto che le persone che avevano ricevuto un'educazione di sostegno sono stati più propensi a vedere il proprio padre o la madre come l'ideale, mentre gli intervistati che hanno sperimentato stili genitoriali abusivi avevano meno probabilità di vedere i propri genitori come modelli positivi per sé o per i partner potenziali.

I tassi di matrimonio sono più alti tra le persone il cui partner ideale è rappresentato dal proprio padre o madre, e questo gruppo manifestava la volontà di avere più figli.

"Le persone con un’educazione di sostegno sono più propense a vedere i loro genitori come modelli positivi", ha detto il professor Nishimura. "I nostri risultati dimostrano che questo atteggiamento è legato anche a tassi più elevati di matrimonio, e il desiderio di un maggior numero di bambini."

Tipi di genitorialità:

Di supporto: ad alto o medio livello di indipendenza, alti livelli di fiducia, alti livelli di interesse mostrato nel bambino, grande quantità di tempo trascorso insieme.

Rigorosa (Tiger): Bassi livelli di indipendenza, di medio-alto livello di fiducia, rigoroso o abbastanza rigoroso livello di interesse mostrato nei bambini, grandi quantità di regole.

Indulgente: livelli elevati o medi di fiducia, disciplina non rigida, il tempo trascorso insieme è nella media o superiore.

Non coinvolta: Bassi livelli di interesse indicati nel figlio, educazione non rigorosa, piccola quantità di tempo trascorso insieme, alcune regole.

Abusiva: Bassi livelli di interesse indicati nel bambino, bassi livelli di indipendenza, bassi livelli di fiducia, molto rigorosa.

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: genitorialità diversi stili, rigorosa, indulgente, non coinvolta, abusiva,

0
condivisioni

Guarda anche...

Il lavoro della psicologia

Ascoltarci sempre

Ascoltare e stabilire interazioni sane e significative, ponendosi come mediatori tra gli utenti e i loro disagi, aiutandoli ad elaborare i contenuti emotivi, riconoscere le ansie e interagire con...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

News Letters

0
condivisioni