Pubblicità

Stimolazione vagale per l'epilessia farmacoresistente

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 600 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Aumenta il ricorso alla neurostimolazione per ridurre gli effetti della malattia.
Nuove prospettive di cura anche nei bambini con il trattamento di stimolazione vagale in caso di epilessia farmacoresistente. È in corso presso l'ospedale San Paolo di Milano un convegno (intitolato Efficacia e limiti della stimolazione vagale nel trattamento dei pazienti con epilessia farmacoresistente) per chiarire chi va sottoposto a questo tipo di trattamento (in sigla VNS dall’inglese vagal nerve stimulation).

 

Secondo il Professor Paul Boon della Ghent University, il primo dei relatori del convegno, il candidato ottimale in realtà non esiste, ma la VNS è certamente una valida alternativa nei casi in cui non è possibile ricorrere al trattamento chirurgico che finora restava l’unica opzione in caso di farmacoresistenza, un evento non insolito nei pazienti con epilessia (20-40% dei casi), né sono una novità i tentativi di trattamento diversi da quelli farmacologici..

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Superare un lutto [16164405522…

Caregiver, 50 anni       Buonasera Dottori, Ho quasi cinquant'anni, non ho figli e non sono mai stata sposata. Ho passato gli ultimi ven...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

News Letters

0
condivisioni