Pubblicità

Stress e depressione, nesso genetico

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 359 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un team di ricerca americano ha cercato un nesso fra la depressione e lo stress a cui siamo esposti nel mondo moderno. Secondo i medici dell'Università di Yale, che hanno pubblicato i risultati di uno studio su Proceedings of the National Academy of Sciences, lo stress cronico ha come effetto di bloccare l'attività del gene che produce la neuritina, una proteina in grado di svolgere una funzione protettiva per il cervello contro una serie di disordini dell'umore, fra i quali la depressione.
I ricercatori hanno studiato gli effetti di uno stress cronico su un gruppo di ratti da laboratorio, modificando i cicli di sonno e veglia, isolandoli e togliendogli cibo e possibilità di giocare: "questa operazione ha causato una forte diminuzione dell'attività del gene per la neuritina, proteina che gioca un ruolo fondamentale nella plasticità cerebrale e nella risposta alle nuove esperienze e al controllo degli sbalzi d'umore", ha spiegato Ronald Duman, neurobiologo a capo dello studio.

Secondo i dati, gli antidepressivi avrebbero come effetto di ristabilire la salute mentale dei ratti, ma la stessa proprietà è legata al potenziamento dell'attività della neuritina, tanto che Duman ha commentato: "la proteina potrebbe essere utilizzata per la produzione di nuovi farmaci".
Un'analisi del King's College di Londre, della University of Wisconsin e della University of Otago della Nuova Zelanda aveva già stabilito un legame fra una certa condizione genetica, l'esposizione a stress e l'emergere della depressione. In particolare risulta decisivo un tratto di Dna, il gene 5-HTT, che, in una delle sue due versioni, espone i suoi portatori al doppio dei rischi di deprimersi.

Tratto da: "italiasalute.it" Prosegui nella ettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

News Letters

0
condivisioni