Pubblicità

Stress equal for female soldiers

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 250 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Army women in support units exposed to combat don't have higher post-traumatic stress or depression rates than their male counterparts a few months after leaving Iraq, according to a pilot study due Thursday. It's believed to be the first research comparing the mental health of men and women doing violence-prone support jobs — medics, mechanics, drivers — in Iraq, says Army Lt. Col. Carl Castro, chief of military psychiatry at the Walter Reed Army Institute of Research. Castro was slated to report his results to the American Psychological Association meeting in Washington, D.C.

"If the argument is, women can't handle the stresses of combat as well as men, we see no evidence of a sex difference in these units," Castro says. Women can't serve in frontline combat, "but truck drivers in Iraq have the dangerous jobs," he says, and Army women fill about 10% of such support jobs.

Castro gave mental disorder screening tests to a random sample of men and women in these posts — 50 women and 300 men — three months after ending deployment. He says there wasn't a statistical difference between the two sexes: about 6% of men had depression, 8% of women; 11% of the men and 12% of women had PTSD symptoms.

tratto da UsaToday - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Trauma

Forte alterazione dello stato psichico di un soggetto dovuta alla sua incapacità di reagire a fatti o esperienze sconvolgenti, estremamente dolorosi come...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

News Letters

0
condivisioni