Pubblicità

Studenti e servizi di salute mentale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 246 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Varie ricerche negli ultimi anni hanno mostrato che l’incidenza dei disturbi psichici tra gli studenti è in aumento. Ora un nuovo studio, che ha coinvolto 2785 studenti dell’Università del Michigan, ha indicato che più della metà di coloro i quali presentano sintomi di ansia o depressione non chiede aiuto.

Nonostante l’accesso gratuito ai servizi di salute mentale e di consulenza psicologica, circa il 72 per cento degli studenti con diagnosi positiva per depressione maggiore non era consapevole dell’entità del proprio disturbo e non aveva mai assunto farmaci o intrapreso una psicoterapia nell’anno precedente. Dallo studio, che aveva come obiettivo quello di quantificare l’utilizzo dei servizi di cura da parte degli studenti e valutare i fattori che influenzassero la possibilità di una richiesta d’aiuto, è emerso che uno dei maggiori fattori predittivi è la condizione socio-economica: gli studenti appartenenti a famiglie meno agiate avevano il doppio delle probabilità di non farsi aiutare e di sviluppare sintomi depressivi e disturbi d’ansia.

Tratto da "Yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters

0
condivisioni