Pubblicità

Studies find insomnia may precede and maintain depression

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 292 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Insomnia may pave the way for depression rather than occur primarily as a symptom of the disorder, according to two University of Rochester Sleep and Neurophysiology Research Laboratory (SNRL) studies--one slated to appear in the Journal of Behavioral Sleep Medicine and another presented at the Associated Professional Sleep Societies (APSS) 19th Annual Meeting in June.

The studies bolster other evidence that insomnia is a significant risk factor for recurrent and new onset major depressive disorder, according to the researchers.
"We need to think of [insomnia] as both a symptom and a primary disorder," says psychologist Michael L. Perlis, PhD, lead researcher of one of the studies and SNRL director. "Too many people think insomnia is insomnia is insomnia...the evidence to date is that the story is more complicated than that."
In the study published in the Journal of Behavioral Sleep Medicine, Perlis and his colleagues found that adults older than 60 with persistent insomnia were nearly six times more likely to develop a first episode of major depression than were seniors without insomnia. The association was strongest among women and people who suffer from a particular insomnia pattern that causes people to wake repeatedly during the night.

Tratto da APA.org - Prosegui nella lettura dell'articolo
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

News Letters

0
condivisioni