Pubblicità

Studies find insomnia may precede and maintain depression

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Insomnia may pave the way for depression rather than occur primarily as a symptom of the disorder, according to two University of Rochester Sleep and Neurophysiology Research Laboratory (SNRL) studies--one slated to appear in the Journal of Behavioral Sleep Medicine and another presented at the Associated Professional Sleep Societies (APSS) 19th Annual Meeting in June.

The studies bolster other evidence that insomnia is a significant risk factor for recurrent and new onset major depressive disorder, according to the researchers.
"We need to think of [insomnia] as both a symptom and a primary disorder," says psychologist Michael L. Perlis, PhD, lead researcher of one of the studies and SNRL director. "Too many people think insomnia is insomnia is insomnia...the evidence to date is that the story is more complicated than that."
In the study published in the Journal of Behavioral Sleep Medicine, Perlis and his colleagues found that adults older than 60 with persistent insomnia were nearly six times more likely to develop a first episode of major depression than were seniors without insomnia. The association was strongest among women and people who suffer from a particular insomnia pattern that causes people to wake repeatedly during the night.

Tratto da APA.org - Prosegui nella lettura dell'articolo
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

News Letters

0
condivisioni