Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Studio transgenerazionale sul fumo

on . Postato in News di psicologia

PSICONLINE® NEWS n.84 (4.11.2001)

Fin dal 1980, il dr.Steven J.Sherman , docente di Psicologia presso l'Università dell'Indiana (Usa), insieme ai suoi collaboratori L.Chassis e C.Presson della Arizona State University, ha condotto uno studio longitudinale sul comportamento di fumatori attraverso due generazioni, approfondendo aspetti interessanti quali le modalità di avvicinamento degli adolescenti al fumo o i cambiamenti intercorrenti nell'abitudine al fumo nell'età adulta. I risultati della ricerca sono stati intanto utilizzati per approntare un primo progetto di prevenzione all'abitudine al fumo nello stato dell'Indiana.

La ricerca, che rappresenta la prima in questo campo in termini di durata e di persone coinvolte (circa 8000 soggetti), è iniziata nel 1980 con ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni, che adesso sono ultratrentenni e continuano a partecipare al progetto di studio.

Il principale obbiettivo della ricerca è stato sin dall'inizio quello di ampliare le conoscenze sul fumo relative soprattutto all'area adolescenziale ed identificare quindi le motivazioni che spingono gli adolescenti a diventare fumatori; sono stati rilevati importanti e diversi fattori in questo senso, quali l'influenza genitoriale (se i genitori siano fumatori o meno), quella dei coetanei e l'inserimento nel gruppo sociale, ed altri fattori che rientrano nelle caratteristiche di personalità predisponenti al fumo.

Recentemente, l'attenzione è stata orientata non solo sui soggetti originariamente coinvolti nello studio, ma anche sui loro figli che adesso hanno un'età critica per l'inizio dell'abitudine al fumo. Questo ha consentito appunto di approfondire "in diretta" le dinamiche che intercorrono tra genitori e figli in relazione al fumo e le altre determinanti socio-culturali che spingono i giovani verso questi comportamenti.

(tratto da:" Scientists Follow Smokers for Two Generations to Study Smoking Behavior" - AScribe Newswire - Oct.2001)

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Differenze di età (1505990267…

Enzo, 40       Salve da due mesi ho conosciuto una ragazza di 21 anni con cui ho subito legato tantissimo, ci siamo subito innamorati e fre...

avvocato (1505948867148)

valbuena, 29       Sono un giovane avvocato della provincia di Napoli. Sono fidanzato da 8 anni con una ragazza di 25 anni. ...

Sfogo... (1504940202677)

andrea, 30       Individuo probabilmente schizofrenico... all'età di tre anni la madre, esasperata dal rapporto con il padre cerca di soff...

Area Professionale

Consenso informato e preventiv…

Nuovo obbligo di preventivo e Consenso Informato: il delicato intreccio fra correttezza amministrativa e deontologica. In questo articolo dell'Ordine degli psic...

Psicologo a scuola senza conse…

In merito ai fatti avvenuti ad Arezzo, coinvolgente la figura professionale dello psicologo e la cui presenza in aula a scopi valutativi senza consenso da parte...

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

News Letters