Pubblicità

Studio Usa, Troppo Lavoro Fa Male

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 217 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Lavorare troppo fa male alla salute. Fare gli straordinari o obbedire a turni piu lunghi del dovuto aumenta del 61% la probabilita di incidenti o patologie, indipendentemente dai livelli di rischio associati al tipo di attivita. Il monito agli stakanovisti arriva da uno studio americano condotto dalluniversita del Massachusetts, pubblicato sullOccupational and Environmental Health Journal. I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a piu di 110 mila periodi lavorativi, raccolti tra il 1987 e il 2000. Ebbene: sono state registrate oltre 5 mila tra lesioni e malattie (dallo stress a ferite varie, dalle ustioni ai danni muscolari), di cui piu della meta riguardava lavoratori con turni lunghi o che proseguivano oltre lorario previsto. In particolare - hanno concluso gli autori - lavorare piu di 12 ore al giorno aumenta il rischio di patologia di un terzo. E con una settimana di 60 ore lavorative il pericolo di ammalarsi e del 23% superiore. I risultati di questa indagine - spiega il coautore Allard Demble - indicano che gli impieghi con turni piu lunghi non sono piu rischiosi solo perche spesso comportano attivita maggiormente pericolose. Le nostre osservazioni sostengono piuttosto lipotesi che lavorare troppo provoca stress e stanchezza, fattori che accrescono la probabilita di incidenti.

tratto da Yahoo.it - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

News Letters

0
condivisioni