Pubblicità

Study: Narcissists less concerned with others’ narcissism

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 860 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

According to a new study, when evaluating others, narcissists are less likely to be bothered by narcissism in the people they’re evaluating.

Young man with a comb by Fxquadro 702x336Narcissism, or an inflated sense of vanity and self-importance, is often viewed negatively. Previous studies have shown mixed results, however, about how narcissists view others. This series of studies aimed to clear up some of the confusion using a variety of methods—including social media.

The research, published in Social Psychological and Personality Science, consisted of three separate studies designed to determine the relationship between evaluator narcissism and target narcissism.

Study 1

The first study looked at 75 undergraduate psychology students. The students first took the Narcissistic Personality Inventory (NPI) and then rated the likeability of 16 hypothetical people—8 narcissists and 8 non-narcissists. The narcissistic participants had less extreme opinions of others than the control group—they did see narcissists as “unfavorable” and non-narcissists as “favorable,” but significantly less so than the control group.

“One could reasonably have predicted that narcissists’ reactive tendencies would translate into more variability in their evaluations of different types of people,” said Harry M. Wallace, corresponding author, “but the opposite occurred.”

 

Tratto da PsyPost - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni