Pubblicità

Tamarindo per riparare le cellule danneggiate del cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 358 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ci sono patologie come per esempio il Parkinson, o altre condizioni, che danneggiano le cellule del sistema nervoso centrale, che fanno parte di cervello e midollo spinale, e la cui riparazione o rigenerazione è considerata praticamente impossibile. Un nuovo studio, oggi, invece accende delle speranze.
Secondo i ricercatori dell’Università Monash di Victoria in Australia, un estratto da semi di Tamarindo può promuovere la ricrescita delle cellule perdute o danneggiate.

 

Lo studio, condotto su modello animale, prevedeva la somministrazione per iniezione di xiloglucano in forma liquida. Il composto, una volta raggiunta la temperatura corporea si trasformava in gel.
Andrew Rodda e colleghi hanno voluto valutare gli effetti del composto sui nervi danneggiati. Una volta iniettato nella zona interessata, l’estratto serve da struttura di supporto attraverso cui le cellule sane sarebbero in grado di migrare e, potenzialmente, ricollegarsi al sistema nervoso.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 9 - il Codice Deontol…

Articolo 9 Nella sua attività di ricerca lo psicologo è tenuto ad informare adeguatamente i soggetti in essa coinvolti al fine di ottenerne il previo consenso ...

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Le parole della Psicologia

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la f...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

News Letters

0
condivisioni