Pubblicità

Tecnologia e disturbi del sonno, non c’è nesso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 286 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La tecnologia ha i suoi indubbi lati positivi, ma negli ultimi anni alcuni ricercatori sottolineano sempre più anche quelli che, invece, sarebbero i lati negativi - soprattutto quelli dettati da un uso improprio dei dispositivi moderni. Tra questi, si parla della privazione del sonno legata all’utilizzo di computer, cellulari, tablet ecc. ma uno studio australiano, pubblicato recentemente sull’Australian Medical Journal..

 

 

..sembra smentire tutto: i problemi di insonnia non sono legati all’uso smodato di apparecchi tecnologici, semmai ad altro.
Ma prima di pensare che niente è vero, vediamo come sono arrivati a una simile conclusione.
I ricercatori dell’Università di Sidney hanno elaborato i dati provenienti dall’Australian Bureau of Statistics, relativi agli anni 1992, 1997 e 2006 e non hanno notato alcun cambiamento significativo riguardo il sonno negli ultimi 20 anni.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters

0
condivisioni